Giochi Mediterranei Tarragona 2018

© Tarragona 2018
© Tarragona 2018
© Tarragona 2018
© Tarragona 2018
© Tarragona 2018
© Tarragona 2018
© Tarragona 2018
© Tarragona 2018
© Tarragona 2018
© Tarragona 2018
© Tarragona 2018

I Giochi Mediterranei Tarragona 2018 sono una competizione di carattere polisportivo organizzata nella cornice del movimento olimpico, con il riconoscimento del Comitato Olimpico Internazionale (COI).

La partecipazione è stabilita mediante i comitati olimpici di ciascuno dei paesi membri, che formano il Comitato Internazionale dei Giochi Mediterranei (CIJM – Comité Internacional de los Juegos Mediterráneos), nella zona geografica del Mediterraneo.

Il 15 ottobre 2011, il Comitato Internazionale dei Giochi Mediterranei scelse Tarragona come sede dei giochi.

Tarragona organizzerà alcuni giochi completamente adattati alla situazione economica attuale, che saranno celebrati dal 22 giugno al 1 luglio 2018 in 16 municipi sede del territorio, e conteranno con la partecipazione di 33 discipline.

 I Giochi, nei 10 giorni di competizione, porteranno a Tarragona e nel suo territorio:

  • 4.000 sportivi di 26 nazionalità differenti.
  • 1.000 giudici e rappresentanti delle Federazioni Internazionali e del Comitato Internazionale dei Giochi.  
  • 1.000 giornalisti di tutto il mondo.
  • 3.500 volontari per coprire le necessità dell’organizzazione. 
  • Oltre 150.000 spettatori.

La struttura organizzativa avrà una ripercussione nell’ambito lavorativo locale:

  • Oltre 3.000 posti di lavoro indiretti
  • 70 – 80 professionisti diretti nella struttura organizzativa dei giochi

La visione del legato dei Giochi Mediterranei Tarragona 2018 si struttura su tre assi:

Il legato economico e di occupazione

I giochi devono consentire la promozione di alcune attività economiche e dovrebbero essere visti come un canale per la proiezione del territorio che consenta sia la captazione di investimenti nel settore degli affari e l’internazionalizzazione delle aziende del territorio, che l’attrazione del turismo. Pertanto, i suoi obiettivi sono:

  • Creazione di occupazione diretta derivata dall’investimento in costruzione e servizi per i Giochi.
  • Creazione di nuovi posti di lavoro per la gestione dei nuovi spazi e installazioni sportive.
  • Aumento dell’integrazione di lavoratori e volontari, grazie all’acquisizione di abilità e conoscenze.
  • Creazione di opportunità d’affari e di internazionalizzazione delle aziende.
  • Miglior posizionamento internazionale del territorio.
  • Miglioramenti nel settore alberghiero.
  • Impulso del turismo sportivo.

 Il legato sportivo

Tarragona conta già con una tradizione sportiva storica, con club sportivi centenari e sportivi di alto livello riconosciuti a livello internazionale.

I Giochi sono un’opportunità per incrementare la qualità della pratica sportiva a tutti i livelli, ma con accento speciale sulla promozione dello sport per tutti e come veicolo per la coesione sociale del territorio. I suoi obiettivi sono i seguenti:

  • Più installazioni sportive e migliori, garantendo un equilibrio territoriale e che siano sostenibili e adattabili alle necessità della popolazione del territorio.
  • Incremento della pratica sportiva, con il fomento dello sport di base e la rivitalizzazione delle abitudini di pratica fisica salutare.

Il legato culturale e della comunità

I Giochi Mediterranei presentano un’opportunità per lasciare un legato non solo nell’ambito sportivo o nello sviluppo economico del territorio, ma che possano anche avere un impatto positivo nelle pratiche governate o organizzate dalla società e dal territorio.

Questo potenziale legato di piega sociale e culturale, di comunità, è un legato essenzialmente intangibile, che presenta alcune sfide e difficoltà da misurare, ma che costituisce l’impronta a lungo termine dei Giochi nel territorio e nella società. Gli obiettivi del legato culturale e della comunità sono:

  • Incremento della partecipazione cittadina e degli agenti sociali e sportivi all’evento nel territorio.
  • Generare modelli e pratiche di collaborazione pubblico-privata nel territorio.
  • Promuovere sinergie di partecipazione tra le città sede dei Giochi
  • Formazione e consolidamento di una rete solida di volontariato.
  • Formazione in valori sportivi, di convivenza, salutari e di educazione mediterranea a bambini e giovani del territorio.
  • Dinamizzazione culturale del territorio.
  • Miglioramenti nelle comunicazioni quartieri-centro città e nella rete di trasporti.

 

Tarragona 2018, preparati per fare storia.

 

Tarragona 2018 si trova sulle seguenti reti:
Facebook: https://www.facebook.com/Tgn2018
Twitter: https://twitter.com/Tarragona2018
Youtube: https://www.youtube.com/Tarragona2018
Vimeo: https://vimeo.com/tarragona2018
Flickr: https://www.flickr.com/photos/tarragona2017
Instagram: https://www.instagram.com/tarragona2018
Linkedin: https://www.linkedin.com/company/tarragona-2018-xviii-mediterranean-games

See you in Tarragona 2018

Vi può interessare anche...