Muraglia (Passeggiata Archeologica -MHT)

© Rafael López-Monné
© Alberich Fotògrafs
© Alberich Fotògrafs
© Alberich Fotògrafs
© Alberich Fotògrafs
© Manel Antolí (RV Edipress)
© Manel Antolí (RV Edipress)
Manel Antolí (RV Edipress)
© Manel Antolí (RV Edipress)
© Manel Antolí (RV Edipress)
© Manel Antolí (RV Edipress)

El II secolo a.C. Tarraco fu dotata di una grande muraglia che delimitava il perimetro urbano. La sua lunghezza era di circa 3.500 m, dei quali se ne conservano attualmente 1.100, che circondano il centro storico. Le muraglie sono la costruzione architettonica romana più antica rispetto a tutte quelle che si conservano fuori dall'Italia. Tra il XVI e il XVIII secolo furono rinforzate con bastioni, falsa braga e fortini esterni per poter adattare le difese di Tarragona all'uso dell'artiglieria. La Passeggiata Archeologica fa percorrere il tratto che si trova tra la muraglia romana e la falsa braga moderna, tra giardini e poesie romantiche e spiegazioni storiche. Spiccano la torre dell'Arcivescovo, con notevoli restauri medievali, e quella di Minerva, che contiene la scultura e l'iscrizione romana più antica della Penisola Iberica.

Musei e monumenti (a partire dal 15 agosto)

Av. Catalunya, s/n43003Tarragona
977 24 57 96 / 977 24 22 20
Ascoltare audioguida (Durata: 06:10)

No Adobe Flash Player installed. Get it now.

Ti può interessare anche...