Casa de la Festa (Casa della festa)

© Manel Antolí (RV Edipress)
© Iván Sánchez
© Iván Sánchez
© Iván Sánchez
© Iván Sánchez
© Manel Antolí (RV Edipress)
© Manel Antolí (RV Edipress)
© Manel Antolí (RV Edipress)
© Manel Antolí (RV Edipress)
© Manel Antolí (RV Edipress)
© Manel Antolí (RV Edipress)
© Manel Antolí (RV Edipress)
© Manel Antolí (RV Edipress)
© Manel Antolí (RV Edipress)

Edificio in cui si conservano ed espongono gli elementi patrimoniali del Seguici Popular (processione popolare) delle Feste di Santa Tecla, dichiarate sia di interesse turistico statale catalano, sia di interesse tradizionale nazionale spagnolo; qui vengono spiegate la sequenza rituale dei festeggiamenti e l’importanza del protagonismo concomitante delle torri umane nel corso della storia. Queste feste sono tra i beni immateriali più significativi dei Paesi Catalani –in origine erano inserite in rappresentazioni di teatro di strada popolare dell’Europa medievale e per conoscerne le radici dobbiamo viaggiare nel tempo fino all’anno 1321-; oggi sono caratterizzate da una straordinaria partecipazione dei cittadini. La Casa de la Festa (casa della festa), situata in uno dei pochi esempi sopravvissuti di patrimonio architettonico industriale locale, è erede di una struttura precedente, che fu fondata a Tarragona verso la metà del XV secolo. La sede attuale congela nello spazio e nel tempo la magia tipica della festa grande di Tarragona – celebrata tra il 15 e il 24 settembre- per farla conoscere ai visitatori lungo tutto l’anno. Dispone di tre sale per esposizione che ci fanno immergere nella celebrazione e di una quarta sala audiovisivi in cui le nuove tecnologie fanno rivivere le emozioni di queste feste emblematiche.

Via Augusta, 443003Tarragona
977 22 00 86
Coordinate: 
41.115906940600, 1.258800789750