L’Home dels Nassos (lett. L’Uomo dei Nasi)

© Manel R. Granell
© Pep Escoda
© Pep Escoda
© Pep Escoda
© Manel R. Granell
31 dicembre

È una tradizione catalana. Un pupazzo, con tanti nasi quanti sono i giorni che mancano alla fine dell’anno (un grande naso), passeggia per le strade della città distribuendo caramelle ai più piccini.

Nello stesso giorno, nella Platja del Miracle (spiaggia), accanto al Porto Sportivo, i più coraggiosi e impavidi si immergono nelle acque fredde del Mediterraneo per celebrare l'ultimo bagno dell'anno, il Bagno di San Silvestro. Dopo il bagno, tutti i partecipanti ricevono spumante, cialde e magliette.